Nerone

Dal lavoro di Ricerca e Sviluppo della Ditta, è stata selezionata una varietà di riso a pericarpo nero, denominata NERONE. Varietà dotata di caratteristiche agronomiche migliorate, taglia bassa e quindi resistente all’allettamento, a ciclo precoce e produzione media pari a 7 Tonnellate ad Ettaro, che per varietà di tale categoria, rappresenta un sensibile miglioramento. Inoltre è caratterizzata da un’ottima qualità del granello, distinto per colorazione nera, omogenea e marcata.

Tale varietà è stata inoltre sottoposta ad analisi concernenti il profilo nutrizionale, eseguite presso il Dipartimento di Scienze Alimentari e Microbiologiche dell’Università degli Studi di Milano, ed i risultati sono stati incoraggianti.

Da suddetta verifica, sono stati sondati il contenuto polifenolico totale, ottenuto tramite tecnica spettrofotometrica per l’analisi delle sostanze fenoliche, come la classe antocianica, analizzata grazie ad HPLC per il frazionamento degli antociani, e rispettiva proprietà antiossidante, espressa per confronto con i valori di assorbanza misurati per quantità note della molecola antiossidante scelta come standard di riferimento Trolox, (ed in tal caso si parla di attività antiossidante TEAC Trolox Equivalent Antioxidant Capacity) espressa quindi in nmoli di Trolox equivalente/mg di farina di riso Nerone.

Né è conseguito che, tutti i parametri sono prevalenti rispetto ai testimoni analizzati in parallelo, di seguito sono riportati i risultati dell’indagine:

CAMPIONI TESTATI PPolifenoli totali
(mg equiv. Ac. Gallico/g di farina)
Antociani
(mg equiv. Cianidina 3 glucoside/ g di farina)
Potere Antiossidante
(nmol TE/mg di farina)
Testimone 1 4.99 ± 0.25 2.51 ± 0.11 5.19 ± 0.22 
NERONE 6.16 ± 0.10 4.02 ± 0.07 7.13 ± 0.33 

Analisi di confronto eseguite presso Università degli Studi di Milano Dipartimento di Scienze per gli Alimenti, la Nutrizione e l’Ambiente (DeFENS).

Comparativamente, il profilo nutrizionale della varietà Nerone, si è distinto per contenuto in ferro, ben quattro volte maggiore rispetto a tipologie di riso affini, caratteristica che lo rende utile quindi, nei casi di carente apporto di tale microelemento nella dieta. Ed ancora, da analisi dei macroelementi, definito fonte di fosforo, con un contenuto del 34% superiore, di magnesio includendone il 12% in più e di fibra possedendone il doppio rispetto ai convenzionali. 

Queste caratteristiche, rendono la varietà di riso Nerone, interessante per l’industria e soprattutto per il consumatore finale, che trae dal suo consumo, un elisir di bellezza, grazie alla comprovata ‘sfida ossidativa’ che è in grado di lanciare contro i radicali liberi, e ad un notevole contenuto nutrizionale, naturale integratore di una dieta equilibrata.

 

I NOSTRI RISI

Il risultato di anni di studi, riportati in sperimentazione applicativa, alla costante ricerca di importanti novità varietali